Archivi tag: yang xianwen

Ex bancario lancia molotov per vendetta contro ex colleghi, 39 feriti

E’ stato arrestato Yang Xianwen, l’ex bancario responsabile dell’attentato di stamani in un istituto di credito del nord ovest del paese che ha provocato 49 feriti, 19 dei quali, in gravi condizioni. Erano circa le 8,30 locali del mattino quando Yang Xianwen, 39 anni, ha deciso di vendicarsi dei suoi ex colleghi della Banca Rurale di Credito Cooperativo di Wuwei, nella contea autonoma tibetana di Tianzhu. Yang era stato licenziato un mese fa per aver sottratto dei soldi dalle casse della banca, come ha spiegato in un comunicato il governo della contea sul proprio sito web. Testimoni hanno raccontato che subito dopo l’esplosione, le fiamme si sono sprigionate all’interno della struttura che ospita la banca, tanto che alcuni dipendenti, per sfuggire al fuoco, si sono lanciati dalle finestre del palazzo di quattro piani. Sul posto sono arrivate polizia e ambulanze. All’inizio gli agenti avevano puntato il dito contro i tibetani, che in zona rappresentano la maggioranza della popolazione. Ma successive indagini hanno fatto emergere il movente della vendetta personale. Dopotutto la minoranza tibetana non si era mai resa protagonista di un episodio del genere. In un precedente attentato, il mese scorso a Pechino, un giovane aveva fatto esplodere un ordigno, che aveva costruito seguendo le istruzioni su Internet, ferendo un americano dinanzi ad un bar, per protestare contro l’ingiustizia del sistema sociale.

Lascia un commento

Archiviato in Vita cinese