Archivi tag: scuolabus

Altro incindente scuolabus, 7 morti

Almeno sette persone, tra cui cinque studenti, sono morti nell’incidente che ha coinvolto un pullmino è caduto in un precipizio nella Cina sudoccidentale. Si tratta del quinto incidente quest’anno in cui sono morti degli studenti. Lo scuolabus stava viaggiando nella provincia di Yunnan quando è caduto in un precipizio ieri mattina. A bordo del veicolo, che aveva una capacità di 8 persone, c’erano 14 passeggeri, tra cui 12 studenti. Secondo le prime ricostruzioni della polizia, l’incidente è stato causato da una manovra sbagliata dell’autista. Gli agenti non hanno specificato l’età degli studenti.

Lascia un commento

Archiviato in Vita cinese

Nuovo incidente stradale per uno scuolabus, 15 scolari morti e proteste dei cittadini

E’ salito a 15 il bilancio delle vittime tra gli scolari coinvolti in un incidente stradale ieri nella Cina orientale. Lo scrive l’agenzia Nuova Cina. Ieri, intorno alle 17.50, uno scuolabus si è ribaltato a Xuzhou, nella contea di Fengxian, nella provincia orientale dello Jiangsu. Al momento dell’incidente, nello scuolabus che apparteneva alla scuola elementare di Shouxian, c’erano 29 scolari, otto dei quali sono morti sul colpo mentre gli altri sono deceduti dopo il ricovero in ospedale. Altri otto sono ricoverati in gravi condizioni. L’incidente è avvenuto quando l’autista dello scuolabus ha dovuto operare una manovra per evitare un veicolo a pedali, precipitando in un burrone. Migliaia di cinesi hanno espresso il loro sdegno attraverso i ”microblog” di Internet per l’ incidente nel quale oggi 15 bambini sono morti nella provincia del Jiangsu. Si tratta del terzo incidente in un mese nel quale e’ coinvolto un autobus scolastico. La furia dell’ opinione pubblica si e’ scatenata dopo l’ incidente del 16 novembre, nel quale 19 bambini e due adulti che li accompagnavano morirono nella provincia settentrionale del Gansu. Alcuni degli intervenuti su Internet chiedono che agli autobus scolastici sia assegnata la precedenza assoluta sulle strade, altri criticano la mancanza di trasparenza delle autorita” che spesso – come nel caso dell’ incidente di oggi – danno versioni diverse e contraddittorie degli incidenti. ”I bambini sono il futuro della nazione e hanno il diritto di essere adeguatamente protetti ”, ha scritto uno degli intervenuti. Altri ricordano che spesso i bambini degli asili e delle scuole elementari viaggiano su autobus o altri veicoli di cattiva qualita” nei quali vengono stipati in numero nettamente superiore a quello che i veicoli sono abilitati a trasportare. In un altro incidente analogo avvenuto ieri nella provincia meridionale del Guangdong, 37 bambini sono rimasti feriti. Proprio ieri il governo cinese, preso atto delle proteste popolari, aveva annunciato un nuovo progetto di legge per rafforzare la sicurezza nel trasporto degli scolari, che prevede tra l’ altro che gli autobus scolastici possano usare le corsie riservate ai trasporti pubblici e che lo Stato si faccia carico delle spese che le scuole non possono sopportare.

Lascia un commento

Archiviato in Diritti incivili