Archivi tag: joy

Tour operator cinesi ritardano partenze dopo omicidio Roma

Alcuni tour operator cinesi starebbero ritardando le partenze dei tour per l’Italia dopo l’omicidio dell’uomo cinese e di sua figlia di nove mesi a Torpignattara a Roma. Lo scrive il China Daily. Secondo il giornale, la Btg, una società turistica, avrebbe deciso di ritardare la partenza dei suoi tour verso l’Italia. Sun Kai, un funzionario della società, ha annunciato al quotidiano “la decisione di ritardare le partenze a febbraio a causa delle questioni di sicurezza in Italia”. Su internet in Cina continuano i commenti sulla vicenda e in molti puntano il dito contro l’ eccesso di “garantismo” in Italia. Molti in partenza per il Belpaese affermano di non voler portare molto denaro contante in Italia a causa della situazione, soprattutto a Roma dove, negli ultimi mesi, diversi cinesi proprietari di negozi e ristoranti hanno subito atti criminosi. Nessun riferimento, sulla stampa cinese, all’attività abusiva di money transfer dell’uomo ucciso. E’ invece in evidenza la notizia relativa alle ricerche di un sospetto di omicidio a Nanchino, capitale della provincia del Jiangsu. L’uomo, un cinese, ha commesso un omicidio per rapina, venerdì scorso, ai danni di un connazionale che aveva appena ritirato dal bancomat oltre 2.000 euro. Le autorità hanno messo in campo più di 13.000 agenti per cercarlo, oltre ad offrire una taglia. Secondo la polizia, l’uomo si è reso protagonista in passato di altri episodi del genere in altre province.

Lascia un commento

Archiviato in Turisti per forza, Vita cinese