Archivi tag: export italiano

Cina eldorado per Export, ma poche MPI italiane sul mercato

Con la sua crescita a doppia cifra nelle vendite sul mercato interno, +19% in totale nel 2011 e +25% nel settore moda e abbigliamento, la Cina è considerata una sorta di Eldorado per le esportazioni. Eppure sono ancora meno del 30% le piccole e medie imprese italiane che possono vantare una presenza fissa su quel mercato. E’ questo il quadro che emerge da un convegno sul tema organizzato nell’ambito del salone Mi Milano Pret-a-porter a Fieramilanocity. A frenare gli investimenti delle aziende sono a volte i costi ma più spesso le incertezze o la vera e propria ignoranza del contesto locale. “Sono molti gli errori che si possono fare quando ci si approccia a questo mercato – spiega Giulio Gallazzi, presidente della società di consulenza Npv China che in fiera ha presentato dati e analisi – e il peggiore è voler essere italiani in Cina. Bisogna essere cittadini del Paese dove si opera”. Ovvero lavorare con lingua, leggi, usi locali e avere rapporti con le istituzioni. Altro errore è volere a tutti i costi puntare su Pechino o Shanghai per la propria presenza commerciale. “La vera Cina è quella che sta crescendo – afferma Jie Shen, chief operating officer della società -. Ci sono decine di città con un potenziale ancora poco esplorato che sono come erano Pechino o Shanghai cinque anni fa. Il governo punta molto a far arrivare investimenti e ricchezza anche verso la Cina interna”. Così come hanno avuto un vero e proprio boom i sistemi di vendita online, “grazie a un sistema postale – spiega Shen – che con circa uno o due euro permette di far arrivare in 24 un pacco da un punto all’altro del Paese”.

fonte: ANSA

1 Commento

Archiviato in 'E renare (i soldi, l'economia)

Made in Italy conquista cinesi: grande scoperta della Ca Foscari

In Cina per l’acquisto di un prodotto italiano la spesa media fra i giovani è di 275 euro ma c’é chi arriva a spenderne oltre 1.500. Più del 60% dei consumatori cinesi annovera nei suoi acquisti più recenti almeno un prodotto Made in Italy (soprattutto alimentari e abbigliamento) che scelgono per il design e la marca. L’immagine dell’Italia in Cina risulta infatti saldamente ancorata al design e al prestigio. E’ questo il profilo del consumatore cinese con una età media intorno ai 26 anni, contenuto nella ricerca “Modelli di business e strategie di mercato per l’ingresso nel mercato della Cina da parte delle imprese italiane”, presentata a Venezia dall’Università Cà Foscari nell’ambito del convegno “Il Mercante e il Dragone: strategie di business e di marketing per le imprese venete in Cina”. Lo studio è stato realizzato dall’ateneo veneziano insieme alle università di Trieste, Firenze e Macerata e prelude alle tre giornate di studio in programma a Venezia (13, 20, 27 settembre) su iniziativa di Cà Foscari (Dipartimenti di Management e di Studi sull’Asia e sull’Africa Settentrionale) con il Centro Estero delle Camere di Commercio del Veneto nell’ambito dei programmi promozionali della Regione Veneto.

fonte: ANSA

Lascia un commento

Archiviato in 'E renare (i soldi, l'economia)