Archivi tag: export cinese

Aumenta l’export cinese a marzo, soffrono le banche del dragone

L’export cinese segna a marzo un rialzo annuo dell’11,5%, il primo in nove mesi, a 160,8 miliardi di dollari, mentre l’import ha un calo del 13,8%, a 131 miliardi. Secondo i dati diffusi dall’Amministrazione delle Dogane, la denominazione in yuan porta a percentuali pari, rispettivamente a +18,7% e a -1,7%. Nei primi tre mesi dell’anno, il totale delle esportazioni e delle importazioni ha avuto una frenata dell’11,3%. Si tratta di un trend che potrebbe segnalare una stabilizzazione o forse una una ripresa della seconda economia al mondo, impegnata nella difficile fase di transizione da export e manifatturiero verso servizi e consumi. Intanto, le banche cinesi rischiano perdite pari al 7% del pil cinese sui prestiti concessi alla aziende. Un macigno da 1.300 miliardi di dollari. A fare i conti e’ il Fmi, sottolineando che la cifra ”che sembra elevata e gestibile dalla Cina, dati gli elevati cuscinetti di capitale delle banche e la crescita economica del paese”. ”Le difficoltà delle aziende cinesi e’ importante per le banche cinesi. I prestiti alle aziende potenzialmente a rischio sono 1.300 miliardi di dollari”.

fonte: ANSA

Lascia un commento

Archiviato in E renare (i soldi e l'economia), Senza Categoria

Scende surplus commerciale, aumenta import ad agosto

Scende ad agosto il surplus commerciale cinese rispetto a luglio, mentre tengono le esportazioni e aumentano a livelli record le importazioni. Secondo i dati diffusi oggi dall’agenzia delle dogane cinesi, ad agosto le esportazioni sono aumentate del 24,5% rispetto all’anno scorso totalizzando 173,31 miliardi di dollari, mentre le importazioni sono aumentate del 30,2% (155,56 miliardi di dollari), portando il disavanzo commerciale di agosto a 17,75 miliardi di dollari, in calo rispetto al dato di luglio che era di 31,48 miliardi di dollari. L’aumento delle importazioni ad agosto, rappresenta un nuovo record, con il dato piu’ alto da marzo. Le esportazioni e le importazioni nei primi otto mesi dell’anno hanno raggiunto i 2,35 trilioni di dollari, rappresentando l’incremento del 25,4% rispetto allo stesso periodo dell’anno scorso. Da gennaio ad agosto, le esportazioni hanno raggiunto il valore di 1,22 trilioni di dollari, in aumento del 23,6% rispetto all’anno scorso, mentre le importazioni hanno totalizzato 1,13 trilioni di dollari, in aumento del 27,5%. Il disavanzo commerciale rispetto allo stesso periodo dell’anno scorso e’ diminuito del 10%, fermandosi a 92,73 miliardi di dollari. Nei primi otto mesi dell’anno gli scambi tra la Cina e l’Unione europea sono aumentati del 21,8% a 372,14 miliardi di dollari, consolidando la posizione dell’Europa come primo partner commerciale cinese.

Lascia un commento

Archiviato in 'E renare (i soldi, l'economia)