Archivi tag: compagnie aeree cinesi

Aereo cinese non riesce ad atterrare, dormono nella torre di controllo

Un aereo cinese non è riuscito ad atterrare all’orario previsto sulla pista dell’aeroporto verso il quale era destinato a causa del sonno nel quale erano caduti i due impiegati della torre di controllo. Lo scrive la stampa cinese. Secondo quello che riporta l’Oriental Daily, un aereo della China Eastern Airlines, compagnia aerea con base a Shanghai e tra le prime tre compagnie aeree cinesi, era partito dalla città di Sanya, nella provincia-isola meridionale di Hainan verso Wuhan, nella provincia dell’Hubei. Arrivati nei pressi dell’aeroporto di Wuhan, pilota e copilota hanno tentato diverse volte a mettersi in contatto con l’aeroporto per ricevere le istruzioni per l’atterraggio, ma non è mai arrivata nessuna indicazione dal momento che i due impiegati della torre di controllo stavano dormendo. Staff del controllo radar dell’aeroporto ha preso il controllo della situazione e ha dapprima fatto girare in tondo l’aereo per 15 minuti sull’aeroporto, e poi guidato l’aereo verso l’atterraggio. Le autorità di Wuhan hanno confermato al giornale che due funzionari della torre di controllo sono stati puniti per negligenza.

Lascia un commento

Archiviato in Vita cinese

Allarme bomba su cinque voli, ritardi e dirottamenti in Cina

Tre compagnie aeree cinesi sono state oggetto di allarmi bomba stamattina, cosa che ha interessato cinque voli. La Juneyao Airlines ha dovuto far tornare a Shanghai il volo HO1111 appena partito, dopo aver ricevuto una minaccia per un allarme bomba a bordo. L’aereo è stato controllato e i passeggeri sono ripartiti con altro velivolo, ma non sono stati trovati pericoli. Il volo MU2335 della China Eastern, in servizio da Lanzhou a Xìan, ha ricevuto la stessa minaccia fasulla. Tre i voli interessati da minacce della Shenzhen Airline. Un volo partito da Nanjing è tornato indietro, un altro, partito da Xìan, è stato fatto dirottare e fatto atterrare a Guilin, mentre un volo che doveva partire da Pechino é stato ritardato. Le autorità stanno ora indagando per verificare se ci sia una connessione fra i diversi allarmi bomba.

Lascia un commento

Archiviato in Vita cinese

Equipaggio aereo non sa inglese, decolla senza via libera torre

Il pilota non sa l’inglese e l’aereo decolla nonostante il divieto. Il velivolo, un Airbus A330-200 della compagnia cinese, China Eastern, lunedì scorso é partito da Osaka diretto a Shangai, benché la torre di controllo non avesse concesso l’autorizzazione. Sul caso, riferisce la stampa cinese, è stata aperta un’inchiesta sia in Giappone che in Cina. Secondo le autorità giapponesi, l’equipaggio dell’aereo cinese ha lasciato Osaka regolarmente alle 13.46, senza che il comandante avesse capito il divieto di decollo: il pilota e il suo secondo non sono stati in grado di comunicare appieno in inglese. La China Eastern, pur non ammettendo la colpa, ha annunciato oggi che si adopererà per migliorare le conoscenze linguistiche dei suoi equipaggi, soprattutto in inglese, lingua veicolare nelle comunicazioni aeree. La compagnia aerea cinese si è anche detta pronta a cooperare con le autorità giapponesi che hanno annunciato una indagine sul caso, in quanto ritiene che il volo è decollato violando le leggi internazionali sul traffico aereo.

Lascia un commento

Archiviato in Vita cinese