Archivi categoria: Folza Napoli

Cancellato lo show del panda che prevedeva i risultati dei mondiali come il polpo Paul

E’ stato cancellato all’ultimo momento lo show nel quale un panda avrebbe dovuto, come faceva il polpo Paul nei mondiali sudafricani, indovinare la squadra vincitrice delle partite dei Mondiali di calcio in Brasile. Timorosi per l’impatto negativo che avrebbe potuto avere sui panda giganti, i responsabili del China Conservation and Research Center per i panda di Chengdu, nella provincia meridionale del Sichuan, hanno deciso di vietare l’attività. I responsabili della struttura hanno negato che la decisione sia stata presa in seguito a divieti posti dalle autorità, motivando invece la cosa con il fatto che l’attività avrebbe creato troppi contatti tra i panda e gli uomini. Per predire la squadra vincitrice, il centro aveva realizzato tre attività: il panda avrebbe dovuto scegliere il cibo da una scodella con la bandiera della squadra vincitrice; salire su un albero sul quale c’è la bandiera della squadra che avrebbe vinto. L’evento è stato preparato da giorni ed ha scatenato molte polemiche da parte di animalisti. Ma non tutti hanno preso la stessa decisione. In uno zoo della città orientale di Yangzhou, la predizione del panda c’è stata e lo stesso ha decretato la vittoria del Brasile nella partita inaugurale con la Croazia. Ma le polemiche non si fermano. In molti, infatti, si chiedono il motivo di interrompere l’attività di predizione se poi comunque si permette a ricchi cinesi e stranieri di pagare centinaia di euro per prendere in braccio i panda e farsi fotografare.

Lascia un commento

Archiviato in Folza Napoli

Sale in Cina febbre da mondiali di calcio

La febbre dei mondiali di calcio coinvolge anche la Cina, paese nel quale il calcio, soprattutto straniero, è molto popolare visti i pessimi risultati della compagine nazionale. Su internet, sui social media, non si parla d’altro, e si cercano rimedi e aiuti per far combinare la voglia sfrenata di vedere le partite e la vita di tutti i giorni, dal momento che le gare vengono trasmesse in Cina tra le 4 e 6 del mattino ora cinese. Alcune società sono venute incontro alle esigenze dei dipendenti fan di calcio. La Uc, una importante società che lavora nel campo di internet a Guangzhou, ex Canton, ha deciso di permettere ai dipendenti di chiedere tre giorni di ferie in occasione dei mondiali, qualora si sentissero troppo stanchi per andare a lavorare dopo aver passato la notte svegli a vedere le partite. La stessa società ha anche fatto istallare maxi schermo nella caffetteria dei dipendenti, offrendo bibite e snack per vedere le partite. Su internet, sui propri microblog, molte stazioni di polizia hanno scritto raccomandazioni in occasione dei mondiali come quelle di non bere troppo, non guidare da ubriachi, non picchiare le mogli, non fare troppo chiasso. La prima partita di calcio dei mondiali è stata trasmessa in Cina per la prima volta nel 1978, mentre la nazionale, 95ma nel ranking Fifa, ha partecipato una sola volta ai mondiali nel 2002, venendo eliminata al primo turno.

Lascia un commento

Archiviato in Folza Napoli

Gruppo Alibaba contra il 50% della squadra allenata da Lippi

Il gruppo Alibaba, colosso cinese delle vendite online che ad agosto si quoterà a Wall Street, ha sottoscritto un accordo per l’acquisto del 50% del club di calcio Guangzhou Evergrande, guidato in panchina da Marcello Lippi. Lo hanno annunciato in conferenza stampa nella città capoluogo della provincia meridionale del Guangdong, Jack Ma, presidente di Alibaba e da Xu Jiayin, presidente del colosso immobiliare Evergrande proprietario della squadra di calcio. L’investimento totale si aggira intorno ad 1,2 miliardi di yuan, circa 142 milioni di euro. Alilbaba oggi controlla circa l’80% del mercato dell’e-commerce in Cina attraverso siti di proprietà, che gli hanno dato la possibilità di superare colossi americani del settore come Amazon e Ebay. Quella di Alibaba dovrebbe essere una delle Ipo più ricche di sempre con un valore di mercato di circa 200 miliardi di dollari e vendite registrate l’anno scorso per 240 miliardi di dollari. Il gruppo immobiliare Evergrande è uno dei cinque più grandi del Guangdong e nel 2010 ha acquistato la squadra di calcio del Guangzhou, portandolo alla vittoria nel 2013, con Marcello Lippi in panchina, della Champions League asiatica, oltre che di diverse edizioni del campionato cinese.

Lascia un commento

Archiviato in 'E renare (i soldi, l'economia), Folza Napoli

Il Guangzhou di Lippi passa ai sedicesimi

Il brasiliano Elkeson ha regalato al Guangzhou Evergrande di Marcello Lippi il passaggio ai sedicesimi dell’Asian Footbal Champions, la Champions League asiatica. Due gol nel primo tempo dell’attaccante avvicinato nei giorni scorsi al Napoli, hanno permesso al team del tecnico viareggino di battere per 2-1 in casa i giapponesi dello Yokhoama F. Marinos, assicurando alla squadra il primo posto in classifica. Il passaggio del turno per la squadra di Lippi, campione in carica per aver vinto il titolo continentale l’anno scorso, non era così scontato. Il gruppo G nel quale si trovava la squadra di Lippi, infatti, fino all’ultima partita presentava tutte e quattro le formazioni con lo stesso punteggio. Solo la vittoria di ieri, con il pareggio 0-0 tra i coreani del Jeonbunk Hyundai Motors e gli australiani del Melbourne Victory, hanno concesso alla squadra di Lippi il primato in classifica e passaggio del turno, per il terzo anno consecutivo. “La squadra ha giocato bene – ha detto Lippi alla stampa cinese – considerando che era la nostra seconda partita in tre giorni. Avremmo potuto segnare di più”. Trenta minuti di gloria anche per Alessandro Diamanti, sceso in campi per sostituire un inconcludente Mouriqi, il brasiliano che l’anno scorso è stato capocannoniere del campionato cinese sempre con Lippi.

Lascia un commento

Archiviato in Folza Napoli

La prossima finale Supercoppa di nuovo in Cina

La prossima finale di Supercoppa italiana si giocherà in Cina, a Pechino, il 23 agosto 2014, a meno che la squadra vincitrice della coppa Italia non sia impegnata nei preliminari di Champions League. In quel caso la finale si terrà a Roma il 24 agosto. Lo ha annunciato il presidente della Lega di serie A Maurizio Beretta al termine del Consiglio.

Lascia un commento

Archiviato in Folza Napoli

Lippi non centra il triplete, Coppa di Cina al Guizhou

Non riesce il ‘triplete’ a Marcello Lippi e al suo Guangzhou Evergrande. La squadra allenata dal tecnico viareggino, dopo aver vinto campionato e Champions, ha infatti perso oggi la finale per l’assegnazione della Coppa di Cina, la Chinese Association Football Cup. Il Guangzhou ha vinto per 2-1 in casa la gara di ritorno della finale contro il Guizhou Renhe, ma la sconfitta patita lo scorso primo dicembre nella finale di andata per 2-0, ha pesato sull’assegnazione finale della coppa. Il Guizhou era arrivato quarto nel campionato cinese vinto dalla squadra di Lippi, ed ha conquistato la sua prima coppa. Anche la finale dell’anno scorso si era disputata tra le stesse due squadre, ma in quel caso la compagine di Lippi riuscì ad aggiudicarsi la coppa. Il Guangzhou dell’ex tecnico della nazionale italiana lo scorso 9 novembre, pareggiando con il Seoul, ha conquistato la Champions League asiatica.

Lascia un commento

Archiviato in Folza Napoli

Guangzhou di Lippi in finale Coppa di Cina

Il Guangzhou Evergrande guidato da Marcello Lippi ha battuto 6-3 il Beijing Guoan nel ritorno della semifinale di Coppa di Cina ed ha staccato il pass per la finale dove affronterà il Guizhou Renhe. La squadra di Lippi, che ha vinto la Coppa l’anno scorso, è andata al riposo sul 2-0, grazie alle reti di Elkeson e Conca. Nella ripresa gli ospiti accorciano con Utaka, poi Zhang Linpeng porta sul 3-1 il Guangzhou. Utaka è scatenato e nel giro di due minuti segna altre due reti che riportano il match in parità. Il Guangzhou si riporta in vantaggio con Huang Bowen, poi dilaga con Muriqui e Conca, che fissano il risultato sul 6-3 finale.

Lascia un commento

Archiviato in Folza Napoli