Auto sfonda portone d’ingresso del consolato Usa a Shanghai

Momenti di terrore ieri sera a Shanghai quando un’auto ha sfondato la protezione del consolato americano nella capitale economica cinese. Poco prima delle 22 un’auto nera è sbandata ed ha sfondato il portone di ingresso della struttura consolare in Wulumuqi Lu, ferendo un agente cinese di guardia. Il consolato americano di Shanghai è una palazzina bassa circondata da un muro di cinta all’esterno del quale ci sono anche dei jersey e altre barriere. All’interno dell’auto, un uomo in evidente stato confusionale. Arrestato, l’uomo ha detto di non sapere perchè si trovava li. Originario di Sanming nella provincia del Fujian, l’uomo ha detto di aver guidato tutto il giorno da Hangzhou a Shanghai e di essere in pericolo perchè qualcuno voleva ucciderlo. Le analisi fatte eseguire dalla polizia hanno escluso che l’uomo fosse sotto effetto di droga o alcol.

Annunci

Lascia un commento

Archiviato in Vita cinese

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...