Multa record in Cina per Qualcomm: 994 milioni di dollari

Multa record per la Qualcomm, azienda statunitense che produce processori per telefonini. Le autorità cinesi le hanno infatti comminato una sanzione di 6,4 miliardi di yuan (994 milioni di dollari) a seguito di una indagine antitrust. La Commissione Nazionale di Sviluppo e Riforme ha riconosciuto la Qualcomm colpevole di aver abusato della sua posizione dominante, imponendo prezzi alti definiti “discriminatori” sul mercato cinese dei chip per la tecnologia mobile della quale hanno i brevetti, un mercato in continua ascesa in Cina, il più grande al mondo. La multa, la più grande nella storia cinese, è stata calcolata sull’8% del fatturato della società nel 2013. La Qualcomm si è detta pronta a pagare la multa e a continuare ad investire in Cina.

Annunci

Lascia un commento

Archiviato in E renare (i soldi e l'economia)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...