Cade aereo a Taiwan morte 26 persone

Almeno 26 morti confermati, 17 dispersi e 15 persone miracolosamente sopravvissute. E’ il bilancio dell’incidente aereo avvenuto questa mattina a Taiwan, quando un ATR 72 con 58 persone a bordo – in maggioranza cinesi – si è schiantato nel fiume Keelung nella capitale Taipei. Il volo GE232 della compagnia privata taiwanese TransAsia era partito dall’aeroporto Sungshan alle 10.53 diretto all’isola di Kinmen. Ma pochi minuti dopo il decollo ha perso improvvisamente quota, si è inclinato in una pericolosissima virata sfiorando l’autostrada nazionale 1 e, dopo aver urtato il ponte, è precipitato nelle acque del fiume. Una parte dell’ala ha colpito anche un taxi che passava in quel momento sull’autostrada, ferendo l’autista e una passeggera. Subito dopo lo schianto oltre 160 soccorritori e otto imbarcazioni sono stati inviati dalle autorità sul luogo della tragedia. Una gru è stata utilizzata per sollevare parte della fusoliera. Terribili le immagini mandate in onda dalle tv locali che hanno mostrato la fusoliera semisommersa, con i passeggeri e i soccorritori in piedi sui rottami o mentre cercavano di raggiungere a nuoto la riva. Ma ancor più drammatiche le immagini amatoriali registrate da due automobilisti che si trovavano sull’autostrada che hanno mostrato come l’imponente aereo, prima di finire nel fiume, abbia colpito con l’ala un taxi, che stava attraversando il ponte. Toccanti i video e le foto dell’incidente pubblicate su internet. Tra le tante quella che mostra un uomo che tiene in braccio un bambino sopravvissuto. Intanto sono state recuperate le due scatole nere che serviranno a comprendere cosa sia realmente accaduto questa mattina. Media locali hanno riferito che l’aereo si sarebbe diretto verso il fiume per evitare di schiantarsi in una zona residenziale, ma le autorità dell’aviazione taiwanese non hanno confermato la versione. Alcune emittenti hanno diffuso la registrazione dei contatti tra l’aereo e la torre di controllo dove si sente l’equipaggio che lancia un “Mayday” per tre volte. Ma nella registrazione non viene detto che tipo di problema il volo abbia avuto. L’aereo era in servizio dall’aprile del 2014 e a gennaio aveva passato una revisione. Il direttore della compagnia aerea Peter Chen ha affermato che i contatti con l’aereo si sono persi 4 minuti dopo il decollo e che al momento restano ancora ignote le cause dell’incidente, mentre le condizioni meteo al momento dello schianto erano buone. Si tratta del secondo incidente che ha coinvolto negli ultimi mesi un ATR72, aereo di linea regionale prodotto dal consorzio italo-francese ATR. Il 23 luglio dello scorso anno un altro aeromobile della stessa compagnia era caduto sull’isola taiwanese di Penghu, uccidendo 48 persone, mentre si allontanava da un tifone. L’incidente odierno si è verificato mentre l’agenzia Onu per l’aviazione ha riunito a Montreal, in Canada, i rappresentanti dei governi ed esperti della sicurezza per individuare nuovi strumenti volti ad evitare il verificarsi di altri incidenti. Si tratta del secondo vertice tenuto nei 70 anni di storia dell’International Civil Aviation Organization, deciso in seguito alla tragica scomparsa lo scorso marzo del volo Malaysia Airlines, e all’abbattimento nel mese di luglio di un secondo volo Malaysia mentre sorvolava l’Ucraina.

******AGGIORNAMENTO 5 FEBBRAIO 10.30 am

Sale a 31 morti e 12 dispersi il bilancio dell’incidente aereo occorso ieri a Taiwan, dove un aereo della TranAsia Airways è caduto in un fiume poco dopo il decollo con 58 persone a bordo. I soccorritori stanno ancora cercando dodici persone, utilizzando anche una gru per raggiungere la fusoliera dell’aereo.

Annunci

Lascia un commento

Archiviato in Accà e allà (notizie dall'area)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...