Autorità di Guangzhou rimuovono coni di cemento anti senzatetto

Dopo numerose polemiche scoppiate soprattutto sul web, sono stati rimossi a Guangzhou, nel sud della Cina, i coni di cemento posizionati nei pressi della stazione ferroviaria, che impedivano la sosta ai senzatetto. Le autorità municipali dell’ex Canton, nella provincia meridionale del Guangdong, il mese scorso avevano disposto nelle aree intorno alla stazione coni di cemento sul pavimento delle aree coperte per evitare che persone senza fissa dimora potessero usarle come ricovero per la notte. La decisione era stata motivata con l’intento di enere “pulita” la zona. Oltre ai coni, erano stati installati anche degli irrigatori che spruzzavano acqua ogni 20 minuti, così da bagnare coloro che dovessero sostare in zona. Dopo le proteste, i coni sono stati rimossi (non gli innaffiatoi) e al loro posto verranno piantate delle piante.

Annunci

Lascia un commento

Archiviato in Diritti incivili

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...