Mugabe accolto a Pechino con tutti gli onori

Il presidente dello Zimbabwe Robert Mugabe, è giunto in Cina per una visita di 5 giorni, durante la quale chiederà un pacchetto di aiuti per stabilizzare l’economia del suo paese. Accolto con tutti gli onori, salve militari e canti tradizionali, il contestato dittatore africano, persona non grata in Europa e negli Usa, è stato ricevuto dal presidente cinese Xi Jinping come un vecchio amico della Cina. Mugabe è al suo tredicesimo viaggio in Cina, paese che è diventato la prima fonte di investimenti diretti stranieri in Zimbabwe, soprattutto nei settori minerario, costruzioni, telecomunicazioni e agricoltura. Secondo i dati diffusi dal ministero del commercio cinese, gli investimenti di Pechino in Zimbabwe nel settore non finanziario hanno raggiunto i 602 milioni di dollari nel 2013, rappresentando il maggior investimento cinese in Africa. Secondo alcune informazioni di stampa circolate, Mugabe chiederà alla Cina, tra l’altro, anche un pacchetto di aiuti di 4 miliardi per stabilizzare l’economia dello Zimbabwe, fortemente a rischio. Tra gli accordi sul tavolo, anche l’acquisizione da parte della China Power Investment Corp, di una miniera di platino (metallo del quale lo Zimbabwe è secondo produttore al mondo dopo il Sud Africa). La società cinese, inoltre, dovrebbe costruire un generatore termico per migliorare la capacità produttiva energetica del paese africano.

Annunci

Lascia un commento

Archiviato in Accà e allà (notizie dall'area)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...