Venticinque operai scomparsi e due morti in scoppio miniera

Ci sono ancora 25 minatori scomparsi, mentre i corpi di due colleghi sono stati recuperati, da una miniera della provincia orientale cinese dell’Anhui teatro ieri mattina di una esplosione. Lo scrive la Nuova Cina. I due cadaveri sono stati trovati a 395 e 504 metri di profondità e sono ancora in corso le ricerche per gli altri 25 scomparsi. Erano le 3.58 del mattino di ieri quando la miniera di carbone Dongfang di Huainan, distretto di Xiejiaji, è stata interessata dall’incidente – l’ennesimo nelle miniere cinesi – probabilmente dovuto a una fuga di gas. In quel momento, 39 minatori erano al lavoro. Dodici sono stati tratti in salvo e trasportati in ospedale.

Annunci

Lascia un commento

Archiviato in Diritti incivili

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...