Compie 25 anni il Panchem Lama, il più giovane prigioniero politico del mondo

Compie oggi 25 anni il Panchen Lama, il “più giovane prigioniero politico del mondo”, come è stato definito da Amnesty International. Gedhun Choekyi Nyima, questo il nome del Panchen Lama, aveva sei anni quando nel 1995 fu scelto dal Dalai Lama come reincarnazione del Panchen Lama e, dopo qualche giorno, fu fatto sparire dalle autorità cinesi. Le quali, dapprima negarono quello che da tutti viene considerato un rapimento, e poi ammisero che il piccolo, insieme ai genitori, sta “ricevendo una buona educazione e che la sua famiglia è contenta della vita che ha adesso” e che le autorità cinesi lo tengono sotto tutela per evitare che sia rapito da indipendentisti. Al momento non si sa dove sia il giovane Gedhun Choekyi Nyima e le autorità cinesi hanno messo al suo posto un altro Panchen Lama, legato al governo di Pechino. Nella tradizione del buddismo tibetano, il Panchen Lama è, insieme al Dalai Lama, la guida del paese, essendone la seconda carica esercitando prettamente un potere spirituale. Gedhun Choekyi Nyima è l’undicesimo Panchen Lama.

Annunci

Lascia un commento

Archiviato in 'O Tibbet e 'o munaciello

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...