La Cina potrebbe aumentare presto al quota dei film stranieri distribuiti nel paese

Si fa sempre più concreta la possibilità che la Cina aumenti di 10 unità i film stranieri che potranno essere distribuiti nei cinema del paese. Secondo quanto scrive la stampa cinese, a breve le autorità dovrebbero annunciare la decisione di aumentare da 34 a 44 la quota, anche se i 10 titoli in più dovrebbero essere “film artistici”, senza specificare cosa significhi. Prima era la sola statale China Film Group autorizzata a distribuire film stranieri nel paese, fino a quando, il mese scorso, non è stata autorizzata un’altra statale, la China National Culture & Art Corporation (Cncac). Un cambio al vertice della China Film Group, dove è stato messo Li Peikang, che ha trascorso diverso tempo in Francia, ha lasciato intendere che l’aumento della quota dei film stranieri in Cina sarà attuata in breve tempo. Restano i problemi legati alla censura, che in passato non solo ha vietato diversi film, ma ha anche sensibilmente tagliato molte scene di pellicole arrivate monche sugli schermi cinesi.

Annunci

Lascia un commento

Archiviato in Vita cinese

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...