Rinviato l’arrivo in Malesia di due panda cinesi, a seguito della crisi per l’aereo scomparso MH370

La Cina ha rimandato l’invio di due panda giganti alla Malesia, che era previsto per la settimana prossima, in seguito alle continue tensioni legate alla scomparsa del volo MH370. I due paesi avevano concordato nel 2012 che la Cina avrebbe inviato alla Malesia i due panda giganti per un ‘soggiorno’ di 10 anni. Ma il ministro dell’Ambiente malese G. Palanivel ha spiegato che la Cina “sta aspettando i risultati del volo MH370”. Il volo della Malaysian Airlines, scomparso l’otto marzo, era diretto a Pechino con a bordo 239 persone, delle quali 153 di nazionalità cinese. I due panda giganti, secondo quanto scrive la stampa cinese, saranno trasferiti in Malaysia successivamente. Il loro arrivo nello zoo di Kuala Lumpur aveva già scatenato polemiche in patria perchè per ospitarli era stata costruita una ‘casa’ da 7,7 milioni di dollari.

Annunci

Lascia un commento

Archiviato in Accà e allà (notizie dall'area), Vita cinese

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...