Calano import e export cinesi a marzo: -11,3% e -6,6%

Segnali negativi dall’economia cinese. Le esportazioni di marzo, secondo i dati diffusi stamane dall’amministrazione generale delle dogane, sono scese del 6,6% a 170,11 miliardi di dollari, mentre le importazioni sono scese dell’11,3%, portando il volume totale del commercio con l’estero a scendere del 9%. Il disavanzo commerciale è ritornato ad un surplus di 7,71 miliardi di dollari a marzo dopo un sorprendente deficit di 22,98 miliardi di dollari a febbraio. Nel primo trimestre dell’anno, secondo i dati delle dogane rispetto allo stesso periodo dell’anno scorso, il volume del commercio estero cinese ha perso un punto percentuale, attestandosi a 965,88 miliardi di dollari. Le esportazioni sono scese del 3,4%, mentre le importazioni salite dell’1,6%. Il disavanzo commerciale del periodo si è fermato a 16,74 miliardi di dollari, in ribasso del 59,7% rispetto allo stesso periodo dell’anno scorso.

Annunci

Lascia un commento

Archiviato in 'E renare (i soldi, l'economia)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...