Assicurazione anti inquinamento per turisti

Dopo la decisione della più grande compagnia assicurativa cinese di offrire coperture sanitarie per le conseguenze dell’inquinamento che colpisce le grandi città del Paese, anche un tour operator ha deciso di offrire simili assicurazioni. Ctrip è la più importante agenzia turistica cinese online, i collaborazione con Ping An Insurance, propone a tutti coloro che acquistano pacchetti viaggi Pechino, Shanghai, Xi’an, Harbin, Chengdu, Guangzhou, un polizza che copre gli effetti dell’inquinamento. In base alla polizza, i viaggiatori saranno risarciti con 50 yuan al giorno, poco più di sei euro, con un massimo di 350 yan per una settimana, se l’indice d’inquinamento supera i 200, cioè se il tasso di particolato con diametro meno di 2,5 micron va oltre la concentrazione di 200 microgrammi per metro cubo. Una soglia spesso largamente oltrepassata nelle metropoli della Repubblica popolare: solo per fare un esempio, oggi a Pechino il tasso è di oscilla tra i 260 ai 400.

Annunci

Lascia un commento

Archiviato in Polluzione (che dall'inglese significa l'inquinamento)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...