Paura fallimenti, clienti ritirano soldi da banca

Centinaia di persone si sono precipitate ieri a prelevare i loro risparmi da una filiale di una piccola banca cinese a causa del diffondersi di notizie circa le sue difficoltà finanziarie e la sua possibile insolvenza. Lo riferiscono giornali locali.
L’episodio e’ avvenuto a Yancheng, nella provincia del Jiangsu, a circa 300 chilometri a nord di Shanghai, presso la Jiangsu Sheyang Rural Commercial Bank. Il presidente della banca, Zang Zhengzhi, ha fatto sapere che a tutti verranno garantiti i pagamenti richiesti. Le preoccupazioni della gente di Yancheng sono iniziate a gennaio, quando alcune banche cooperative locali, che non sono soggette alla supervisione, si sono trovate senza liquidità e hanno chiuso i battenti. Un impatto negativo sui mercati e’ poi scaturito anche dal recente default di una azienda di pannelli solari di Shanghai. Secondo le poche informazioni disponibili, la Jiangsu Sheyang Rural Commercial Bank dovrebbe rilasciare a breve un comunicato stampa. Ma l’episodio ha scatenato la paura in molti shanghainesi che su internet cominciano a chiedersi se il sistema bancario cinese sia solvibile o ci sia qualcosa di nascosto. Da diverso tempo non solo su internet e sulla stampa internazionale ma anche su alcuni giornali cinesi, si parla di problemi di insolvenza delle banche oltre che di diverse province e città cinesi che rischierebbero il default.

Annunci

Lascia un commento

Archiviato in 'E renare (i soldi, l'economia)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...