Accoltellato giornalista “scomodo”

L’ex direttore del quotidiano Ming Pao di Hong Kong, Kevin Lau, e’ stato accoltellato oggi da ignoti aggressori ed e’ stato ricoverato in un ospedale dell’ex colonia britannica in condizioni “critiche”. L’aggressione avviene mentre le polemiche sulla liberta’ di stampa nel territorio sono roventi. Al licenziamento di Lau, in gennaio, e’ seguito infatti quello della popolare giornalista radiofonica Li Weiling, le cui opinioni erano considerate poco ortodosse. Lau era apprezzato ad Hong Kong per i suoi editoriali fortemente critici verso la corruzione dei politici e le violazioni dei diritti umani. La scorsa settimana migliaia di persone hanno partecipato ad una manifestazione per la difesa della liberta’ di stampa organizzata dalla locale associazione dei giornalisti. Hong Kong e’ dal 1997 una Speciale regione amministrativa (Sar) della Cina e gode di una larga autonomia. Il territorio ha conservato alcune istituzioni che aveva come colonia britannica, tra cui una stampa libera e aggressiva verso il potere.

fonte: ANSA

Annunci

Lascia un commento

Archiviato in Diritti incivili

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...