Stabile l’inflazione cinese a gennaio, +2,5%

La crescita dei prezzi al consumo in Cina si e’ mantenuta al 2,5% in gennaio, secondo i dati diffusi oggi dall’Ufficio nazionale di statistica di Pechino. Il contenimento dell’inflazione – della quale i prezzi al consumo sono il principale indicatore – e’ una priorita’ per il governo cinese, che teme una crescita eccessiva dei prezzi perche’ potrebbe portare a proteste di piazza. Nel 2013 l’inflazione e’ stata del 2,6%, nettamente al di sotto del 3,5%, considerato il livello di guardia dal governo.

fonte: ANSA

Annunci

Lascia un commento

Archiviato in 'E renare (i soldi, l'economia)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...