Due russi scalano la Shanghai tower, ancora in construzione

Due ragazzi russi, scalatori professionisti, si sono arrampicati sul grattacielo più alto di Shanghai, ancora in costruzione, postando su internet foto e video che stanno facendo il giro del mondo. I due, Vadim Makhorov e Vitaliy Raskalov, approfittando delle vacanze offerte alle maestranze per il capodanno cinese, si sono introdotti nel cantiere clandestinamente lo scorso 31 gennaio ed hanno scalato gli oltre 120 piani, oltre 600 metri, della Shanghai Tower che, una volta finita, diverrà il secondo grattacielo più alto al mondo. Con volto coperto da passamontagna i due hanno scalato la struttura senza incorrere in nessun problema, superando anche una fitta coltre di nuvole dalla quale emergevano le vette degli altri due grattacieli che si trovano, come la Shanghai Tower, nel nuovo quartiere di Pudong, nella zona di Lujiazui, il distretto finanziario di Shanghai. Nel loro ‘curriculum’ i due posso vantare di aver scalato anche la Torre Eiffel, la Sagrada Famiglia di Barcellona e la cattedrale di Colonia. La società che gestisce la Shanghai Tower ha annunciato un’inchiesta.

Annunci

Lascia un commento

Archiviato in Vita cinese

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...