Cina respinge accuse spagnole di genocidio per il Tibet contro suoi leader

La Cina ha espresso oggi la sua condanna per il mandato di cattura internazionale emesso contro l’ ex-presidente Jiang Zemin da un magistrato spagnolo che lo ha riconosciuto colpevole di genocidio nel Tibet. “La Cina e’ profondamente scontenta e decisamente contraria alle azioni sbagliate delle istituzioni spagnole, che non hanno tenuto conto della posizione della Cina”, ha affermato la portavoce del ministero degli esteri Hua Chunying in una conferenza stampa a Pechino. La portavoce ha aggiunto che la Cina si augura “che il governo spagnolo sappia come risolvere questo problema” che “incide sullo sviluppo positivo delle relazioni bilaterali”. Il mandato di cattura e’ stato emesso ieri dal giudice Ismael Moreno contro Jiang e altri quattro alti dirigenti cinesi sulla base del principio di “giurisdizione universale” usato in passato da un altro magistrato spagnolo, Baltazar Garcon, per incriminare il dittatore cileno Augusto Pinochet. L’ iniziativa appare destinata a non produrre alcun effetto perche’ il Parlamento spagnolo sta discutendo una riforma che cancellera’ la “giurisdizione universale” e i procedimenti aperti in suo nome.

fonte: ANSA

Annunci

Lascia un commento

Archiviato in 'O Tibbet e 'o munaciello

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...