Primo caso al mondo di contagio umano per aviaria H10N8. Dove? In Cina, ovviamente

La Cina registra il primo caso assoluto di contagio umano dell’influenza aviaria H10N8. Lo rivela l’agenzia Nuova Cina. Una donna di 73 anni è morta a causa di problemi respiratori lo scorso 6 dicembre a Nanchang, capoluogo della provincia orientale cinese dello Jiangxi. Successivamente è stato confermato che la donna aveva contratto il virus influenzale, la prima prova al mondo del contagio agli umani di questa influenza che si sapeva si diffondesse solo tra i volatili. Al momento, le autorità sanitarie cinesi non possono confermare che la morte sia dovuta all’influenza, dal momento che la donna aveva anche disordini muscolari e una pressione arteriosa molto alta che ha portato ad un infarto. Secondo le informazioni, la donna aveva frequentato un mercato di volatili prima di ammalarsi, ma nessuno dei suoi familiari o delle persone con cui è stata in contatto mostrano sintomi dell’influenza. Ieri erano stati confermati altri due casi di H7N9, un’altra influenza aviaria che da marzo scorso ha contagiato oltre 140 persone tra Cina, Taiwan e Hong Kong, facendo 45 vittime.

Annunci

3 commenti

Archiviato in Vita cinese

3 risposte a “Primo caso al mondo di contagio umano per aviaria H10N8. Dove? In Cina, ovviamente

  1. Pingback: Terzo caso di contagio in quattro giorni in Cina per H7N9 | ParteCineseParteNopeo

  2. sinonapoletano

    No, cara sinologa per niente impertinente, nesusn cambio di prospettiva. Io sono arrivato qui con molta voglia, entusiasmo e con qualche perplessità. A lungo andare le ultime sono diventate certezze. Io non appartengo alla schiera di coloro che vivono per partito preso, per i quali un paese è buono per forza e l’altro è negativo per forza. Molti lo chiamerebbero “atteggiamento manicheo”, ma io che il manicheismo l’ho studiato, dico che non c’azzecca nulla. Sono curioso, mi faccio venire i dubbi. Nei giorni scorsi hgo criticato alcune cazzate dell’Expo di Milano. Combatto contro coloro che dicono che in Cina è tutto bello e buono, cinesi compresi, cerco di dimostrare che c’è del marcio anche qui oltre che in Danimarca. Mi faccio assalire dai dubbi. Dopotutto, come diceva De Crescenzo,
    “Solo gli imbecilli non hanno dubbi”; “Ne sei sicuro?”; “Non ho alcun dubbio!”
    Grazie di seguirmi.

  3. Eh, ti leggo da un bel po’ e ultimamente si sente un po’ di più il retrogusto – giustamente – critico e polemico di fronte ai misfatti del partito unico e altre amenità siniche ! =) Hai cambiato fonti ? Prospettiva?

    Firmato, la piccola sinologa impertinente

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...