Nel 2017 prossima missione della sonda lunare cinese

Dopo il successo dell’ atterraggio sulla Luna della sua sonda lunare ”Chang-e’ 3”, la Cina ha programmato per il 2017 una nuova missione nel corso della quale verranno raccolti dei campioni del suolo e delle rocce lunari. Lo hanno affermato oggi i responsabili del programma mentre il presidente Xi Jinping si è felicitato il successo della missione, che consolida la presenza della Cina nel ristretto club delle potenze spaziali. La ”Chang’e 3”, che deve il suo nome a una mitologica principessa cinese, e’ atterrata con successo sabato scorso, ed ha calato sulla superficie lunare un ”rover” chiamato ”Coniglio di giada” che raccogliera’ dati importanti per gli scienziati. Un portavoce della State Administration of Science, Technology and Industry for National Defence, Wu Zhijian, ha affermato in una conferenza stampa che la preparazione della missione della nuova sonda, che sarà chiamata ”Chang’ e 5” (il portavoce non l’ ha detto ma il numero 4 e’ considerato di cattivo auspicio in Cina) è già ”in uno stadio avanzato”. Il portavoce non ha fissato una data per l’ invio di astronauti cinesi sulla Luna un avvenimento storico che, secondo la stampa cinese, potrebbe verificarsi tra il 2020 e il 2030.

Annunci

Lascia un commento

Archiviato in Vita cinese

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...