Entro 2025 la Cina sarà il paese con più numerosi casi di cancro al polmone

La Cina diventerà entro il 2025 il paese con il più alto numero di malati da cancro al polmone, con un milione di casi. Lo scrive la stampa cinese riprendendo i risultati di un convegno tenuto a Pechino. Il cancro al polmone nel paese del dragone è diventato la principale causa di morte tra gli uomini (superando quello al fegato) e la seconda tra le donne. Negli ultimi 30 anni il tasso di mortalità di pazienti affetti da cancro al polmone ha visto un incremento del 465%. Attualmente il cancro al polmone in Cina è per il 22% delle morti causate da tumori maligni, con un’incidenza in crescita del 26.9% di anno in anno. Secondo gli esperti dell’Organizzazione mondiale della sanità responsabile di questo è il fumo (anche quello passivo) ma anche il forte inquinamento presente nelle città cinesi. Nell’80% dei casi di cancro al polmone il principale responsabile è il fumo. La Cina è al momento il maggiore consumatore di tabacco al mondo. Ha una popolazione di fumatori pari a 350 milioni di persone. Per gli esperti le persone più a rischio sono coloro che fumano da più di 20 anni, coloro che hanno iniziato a fumare da giovannissimi, prima dei 20 anni, e coloro che fumano più di 20 sigarette al giorno.

Annunci

Lascia un commento

Archiviato in Diritti incivili, Polluzione (che dall'inglese significa l'inquinamento)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...