La Cina aumenta l’importo degli aiuti alle Filippine dopo le polemiche

Dopo le polemiche dei giorni scorsi, la Cina ha deciso di aumentare l’importo destinato agli aiuti per i danni prodotti dal passaggio del devastante tifone Haiyan nelle Filippine. Lo scrive la stampa cinese. Il governo di Pechino aveva annunciato lunedì un aiuto di 100mila dollari, più altrettanti messi a disposizione dalla Croce Rossa cinese. L’importo aveva scatenato polemiche per la sua esiguità. Il portavoce del ministero degli estri ha annunciato che l’esecutivo cinese ha deciso di donare 10 milioni di yuan (oltre 1,2 milioni di euro) in attrezzature di emergenza (tende, medicine, coperte, cibo, acqua) all’arcipelago devastato dal tifone, che vanno ad aggiungere ai 100mila dollari in contanti. Il presidente cinese Xi Jinping, in un messaggio, ha anche inviato le condoglianze al suo omologo filippino. Lunedì, all’annuncio della donazione, si erano sviluppate molte polemiche in rete, continuate sulla stampa cinese il giorno dopo: da un lato coloro che considerano pochi quei soldi donati da una potenza come la Cina, leader nell’area; dall’altro coloro che la ritengono adeguata, soprattutto in considerazione dei rapporti fra i due paesi. Cina e Filippine sono al centro di dispute territoriali nel Mar cinese meridionale.

Annunci

Lascia un commento

Archiviato in Diritti incivili

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...