Cina pronta a completare stazione spaziale nel 2023

La Cina prevede di completare entro i prossimi dieci anni la costruzione della sua stazione spaziale, la Tiangong-2, destinata a sostituire il prototipo Tangong-1 attualmente in orbita. Lo ha annunciato oggi il direttore dell’Agenzia spaziale cinese per il volo umano, Wang Zhaoyao. Parlando nel Congresso Internazionale di Astronautica in corso a Pechino, Wang ha precisato che sulla stazione risiederanno per lunghi periodi tre astronauti, mentre altri potranno raggiungerli per missioni brevi. La stazione spaziale sara’ composta da tre moduli il principale dei quali pesera’ tra 20 e 22 tonnellate. Gli altri due moduli saranno due laboratori nei quali gli astronauti potranno condurre esperimenti e analizzare il materiale raccolto nel corso delle missioni. Il laboratorio spaziale Tiangong-2, ha aggiunto Xu Dazhe, massimo dirigente della China Aerospace Science and Technilogy Group, sarà in orbita tra due anni e servirà a condurre gli ultimi test prima del lancio della stazione spaziale vera e propria. Nel giugno 2012 tre astronauti cinesi, tra cui una donna, Liu Yang, hanno raggiunto con la capsula Shanzhou-9 il laboratorio spaziale Tiangong-1, il primo messo in opera nel quadro del programma spaziale cinese. La Cina e’ diventata nel 2003 il terzo Paese, dopo Usa e Russia, a inviare uomini nello spazio e il suo programma prevede uno sbarco sulla Luna, in una data che deve ancora essere definita.

fonte: ANSA

Annunci

Lascia un commento

Archiviato in Vita cinese

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...