Bambini intossicati a scuola, cinque arresti

Cinque funzionari sono stati sospesi dai loro incarichi dopo che 21 bambini di una scuola elementare sono rimasti intossicati in classe dove hanno presentato tutti epistassi. Dieci giorni fa gli scolari di una classe della scuola elementare n. 9 di Beibaixiang, a Yeqing, nella provincia orientale dello Zhejiang, ad uno ad uno cominciarono ad accusa uscita di sangue dal naso. Preoccupati, insegnanti e dirigenti hanno chiuso la scuola, per permettere le indagini che hanno portato a scoprire che nella classe era stata usata troppa formaldeide (usata soprattutto nelle vernici utilizzate nella tinteggiatura della classe) che, unita a gas pericolosi come acido cromico e cloridrico proveniente dalle fabbriche a poca distanza dalla scuola, hanno provocato l’epistassi negli scolari, oltre a vomito, mal di testa e mal di stomaco. A seguito dell’inchiesta, le autorità hanno demolito palazzi illegali e chiudo 49 fabbriche e laboratori artigianali nel giro di un chilometro dalla scuola. Oggi invece, 180 scolari di una scuola elementare della provincia dello Hunan sono stati ricoverati per intossicazione alimentare causata da biscotti e latte dati loro dalla scuola come merenda.

Annunci

Lascia un commento

Archiviato in Diritti incivili

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...