Nuova vittima per l’aviaria H7N9 a Shanghai, i morti sono 38

Aumenta il numero delle vittime per la nuova influenza aviaria H7N9 in Cina. Secondo le autorità un uomo di Shanghai è morto ieri portando a 38 il numero delle vittime di questo nuovo virus. Fino ad oggi, Shanghai è la città più colpita dall’H7N9, con 33 casi di infezione confermati, quindici dei quali finiti con la morte e altrettanti invece dimessi dagli ospedali. Tre sono ancora ricoverati. In tutto il paese, sono invece 131 i casi di infezione per H7N9, influenza per la quale è stata confermata la resistenza ai medicinali conosciuti, anche quelli usati nei casi di altre aviarie. Intanto, le autorità cinesi lo scorso martedì hanno dichiarato finita la fase emergenziale relativa alla diffusione dell’H7N9 nel paese, promuovendo solo controlli di routine.

Annunci

Lascia un commento

Archiviato in Senza Categoria

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...