Un faslso Barack Obama con gli occhi a mandorla naviga su internet in Cina

Una falsa carta d’ identita’ intestata al presidente americano Barack Obama per aggirare il divieto di frequentare gli internet cafe’ imposto dalle autorita’ ai minorenni cinesi. L’ idea e’ dell’ ingegnoso gestore di una sala di videogiochi online di Jinan, nella Cina orientale. L’ uomo, del quale i giornali cinesi riferiscono solo il cognome, Guo, aveva sostituito i dati del presidente americano a quelli del titolare straniero di una carta d’ identita’, che l’ aveva persa nel suo locale. Cosi’ qualsiasi minorenne si recasse a giocare nella sala, veniva registrato come ”Barack Obama, Casa Bianca,1600 Pennsylvania Avenue”. Non sorprende che i poliziotti che hanno scoperto il trucco abbiano dichiarato di essere rimasti ”a bocca aperta”. Il signor Guo, sempre secondo i resoconti della stampa cinese, e’ stato arrestato e gli e’ stata inflitta una ”condanna” non specificata.

fonte: ANSA

Annunci

Lascia un commento

Archiviato in Navigar m'è dolce in questo mare

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...