La nuova aviaria resistente agli antibiotici

La nuova influenza aviaria causata dal virus H7N9 che ha ucciso 37 persone in Cina ha sviluppato resistenza ai farmaci antivirali comunemente usati. A lanciare l’allarme sono ricercatori cinesi in un rapporto anticipato online dalla rivista specializzata ‘Lancet’. Cio’ che preoccupa gli esperti e’ in particolare il fatto che la mutazione sia apparsa cosi’ velocemente: ”L’apparente facilita’ con cui la trasformazione e’ avvenuta per il virus H7N9 divenuto resistente agli antivirali e’ causa di preoccupazione – ha detto Zenghong Yuang del Centro clinico di salute pubblica di Shangai – l’evoluzione del virus va monitorata continuamente e cio’ va considerato nei piani per la risposta ad una possibile futura pandemia”. Gli antivirali ad oggi disponibili – quali tamiflu o relenza – non curano la malattia ma se presi nei primi giorni di una influenza solitamente ne riducono la virulenza e i sintomi.

fonte: ANSA

Annunci

Lascia un commento

Archiviato in Vita cinese

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...