Cinesi perdono a mahjong con francesi, sfottò in rete

Colpiti nell’orgoglio i cinesi dopo che una squadra francese ha battuto un team proveniente dal paese del dragone nel loro gioco tradizionale, il Mahjong. Il torneo internazionale si è tenuto dal 17 al 19 maggio a Tolosa e i francesi hanno conquistato le prime tre posizioni, mentre i primi cinesi sono arrivati quarto e settimo. C’erano 108 giocatori provenienti da nove paesi secondo quanto scrive il West China City Daily, sul sito del quale sono cominciati i commenti sarcastici degli internauti che prendono in giro i cinesi per aver perso nel gioco inventato da loro. “Non perché sia stato inventato dai cinesi significa che i cinesi devono essere padroni assoluti”, ha detto Zhou Xiaozheng, professore di sociologia all’università del popolo di Pechino. Yao Xiaolei, assistente del segretario generale della Organizzazione Mondiale del Mahjong ha detto che è stato il jet leg a penalizzare i 13 giocatori cinesi arrivati in Francia e che il migliore giocatore di Cina non ha partecipato al torneo. Ma su internet gli sfottò non si fermano. “Dovrebbero prendere giocatori da Hong Kong – ha commentato un utente sul South China Morning Post – perché dopo 50 e più anni di comunismo, sono sorpreso che ricordino ancora come giocare”.

Annunci

Lascia un commento

Archiviato in Vita cinese

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...