In stagnazione produzione industriale cinese a maggio, ai minimi da ottobre. Crollano le borse

Brutte notizie per la produzione industriale cinese a maggio, il peggiore da ottobre, facendo segnare una contrazione. Secondo Secondo i dati preliminari per il mese in corso della banca anglo-cinese Hsbc, il Purchasing Managers Index (Pmi), considerato un indicatore credibile dell’attivita’ dell’industria manifatturiera, e’ stato del 49,6, rispetto al 50,5, di aprile. Da ottobre, e’ la prima volta che il dato scende sotto il 50. Gli economisti ritengono che un livello del Pmi oltre la soglia dei 50 punti indichi che la produzione industriale e’ in crescita, mentre sotto c’e’ stagnazione.
Chiusure pesanti per la borse di Hong Kong e Shanghai che risentono dei dati preliminari della produzione industriale, che ha maggio registra una stagnazione. L’indice Hang Seng della Borsa di Hong Kong ha terminato a 22.669,68 punti, perdendone 591,4 pari ad una perdita del 2,54%. Oltre un punto percentuale la perdita di Shanghai, che ha chiuso a 2.275,67 punti, in perdita di 26,74 punti pari ad un ribasso dell’1,16% rispetto alla chiusura di ieri.

Annunci

1 Commento

Archiviato in 'E renare (i soldi, l'economia)

Una risposta a “In stagnazione produzione industriale cinese a maggio, ai minimi da ottobre. Crollano le borse

  1. delfo

    Mammama quanti numeri! ? Noi qui ancora appesi al PIL. Facce diverse dellobstesso problema

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...