Indagine antidumping cinese sul vino europeo. Ritorsione contro pannelli solari

La Cina comincerà quest’anno una indagine antidumping nei confronti del vino di provenienza europea. Lo riferisce il China Security Journal. La decisione nascerebbe da una pressante richiesta dei produttori di vino cinesi che, attraverso la Chinese Alcoholic Drinks Association, hanno inviato una petizione in tal senso al ministro del commercio di Pechino. I produttori cinesi lamentano che i vini europei arrivano in Cina a prezzi molto bassi tramite sussidi continentali, andando ad inficiare il mercato del prodotto interno. Molti analisti, però, vedono nella mossa cinese una sorta di ripicca nei confronti della decisione dell’Unione europea di indagare per misure antidumping, i produttori cinesi dei pannelli solari importati in Europa. L’esportazione cinese di liquori arriva ad un terzo del mercato nel settore. Le importazioni di vino dall’Europa hanno raggiunto, secondo i dati delle dogane cinesi, il 58,7% del totale delle importazioni nei primi due mesi del 2013. Nel 2011 la Cina è assurta a quinto paese consumatore di vino al mondo e nel 2015 dovrebbe diventare il secondo più grande importatore di vino nel 2015.

Annunci

1 Commento

Archiviato in E' bell'o magnà

Una risposta a “Indagine antidumping cinese sul vino europeo. Ritorsione contro pannelli solari

  1. Pingback: A Bruxelles organizzato funerale anti-dazi sul solare cinese | ParteCineseParteNopeo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...