Annunciate ad Hong Kong mega proteste contro istruzione cinese patriottica

Si terrà sabato una nuova mega manifestazione ad Hong Kong contro l’introduzione nelle scuole dell’ex colonia britannica, del nuovo curriculum scolastico che prevede una sorta di istruzione patriottica cinese. Alla fine della prossima settimana, infatti, il nuovo “curriculum di educazione morale e nazionale”, dovrebbe debuttare nelle scuole di Hong Kong non senza polemiche e proteste che già nelle scorse settimane hanno visto migliaia di persone per strada. Sabato decine di migliaia di manifestanti, bambini compresi, dovrebbero circondare gli uffici governativi ad Admiralty. Secondo Linda Wong Shui-hung, portavoce del movimento National Education Parents’ Concern Group che sta coordinando le proteste, il governo è stato sordo alle richieste e alle preoccupazioni dei genitori. Secondo i programmi, alle 14 comincerà la festa, alla 16.30 ci sarà un concerto, poi il concentramento presso gli uffici governativi fino alle 20.30. Secondo gli organizzatori, questo sarà solo l’inizio di una lunga e articolata campagna di protesta. Ieri una cinquantina di scolari hanno marciato dalla loro scuola fino agli uffici governativi, camminando per 12 chilometri, cantando slogan e portando palloncini. Il governo di Hong Kong intende introdurre i nuovi cambiamenti a settembre in prova per tre anni, per poi rendere obbligatorio il nuovo programma scolastico dal 2015 per le scuole elementari e dall’anno successivo per quelle superiori.

Lascia un commento

Archiviato in Diritti incivili

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...