Via libera a treni alta velocità dopo test sicurezza

Riprenderanno a viaggiare il 12 dicembre tutti i 54 treni ad alta velocita’ sulla linea Pechino e Shanghai, ritirati dai binari dopo l’incidente che il luglio scorso fece 40 morti, tra i quali l’italiana Assunta Liguori. Lo scrive l’agenzia Nuova Cina. Secondo una fonte interna al ministero delle ferrovie di Pechino, i treni Chr 380L ritorneranno sui binari nella notte dell’11 dicembre, dopo che saranno terminati i test e non saranno stati riscontrati problemi. Con questi treni di nuovo in viaggio, saranno 92 paia i convogli ad alta velocita’ che correranno sulla linea Pechino-Shanghai, tra i quali 65 paia viaggeranno a 300 chilometri orari, mentre 27 raggiungeranno i 250 chilometri orari. Lo scorso 12 agosto la China CNR Corp., societa’ pubblica che costruisce i treni ad alta velocita’, annuncio’ il ritiro di 54 treni per controlli, dopo il fatale incidente di Wenzhou del 23 luglio scorso. Dopo tre mesi di test e dopo la soluzione di alcuni problemi soprattutto sui freni, questi treni potranno tornare sui binari, ad affiancare altri tipi che in questo periodo hanno servito la tratta.

1 Commento

Archiviato in Turisti per forza, Vita cinese

Una risposta a “Via libera a treni alta velocità dopo test sicurezza

  1. L informazione libera credo che per la Cina sia inevitabile, bisogna solo vedere quando avverrà .

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...