Made in Italy conquista cinesi: grande scoperta della Ca Foscari

In Cina per l’acquisto di un prodotto italiano la spesa media fra i giovani è di 275 euro ma c’é chi arriva a spenderne oltre 1.500. Più del 60% dei consumatori cinesi annovera nei suoi acquisti più recenti almeno un prodotto Made in Italy (soprattutto alimentari e abbigliamento) che scelgono per il design e la marca. L’immagine dell’Italia in Cina risulta infatti saldamente ancorata al design e al prestigio. E’ questo il profilo del consumatore cinese con una età media intorno ai 26 anni, contenuto nella ricerca “Modelli di business e strategie di mercato per l’ingresso nel mercato della Cina da parte delle imprese italiane”, presentata a Venezia dall’Università Cà Foscari nell’ambito del convegno “Il Mercante e il Dragone: strategie di business e di marketing per le imprese venete in Cina”. Lo studio è stato realizzato dall’ateneo veneziano insieme alle università di Trieste, Firenze e Macerata e prelude alle tre giornate di studio in programma a Venezia (13, 20, 27 settembre) su iniziativa di Cà Foscari (Dipartimenti di Management e di Studi sull’Asia e sull’Africa Settentrionale) con il Centro Estero delle Camere di Commercio del Veneto nell’ambito dei programmi promozionali della Regione Veneto.

fonte: ANSA

Lascia un commento

Archiviato in 'E renare (i soldi, l'economia)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...