Che giornata che si prospetta: borsa a picco e inflazione ai massimi

La borsa di Hong Kong ha aperto oggi in pesante ribasso, dietro la chiusura di Wall Street. Fissata l’apertura a -6,25%, sotto la soglia psicologica dei 20.000 punti a 19.209,7, l’indice Hang Seng ha cominciato le contrattazioni a -6,05%, per poi tornare a -6,2% durante i primi minuti. In ribasso anche l’apertura di Shanghai, a -2,71%.

L’inflazione cinese è in aumento a luglio rispetto al mese precedente. L’indice dei prezzi al consumo, ha annunciato l’agenzia Nuova Cina, nel mese di luglio e’ stato registrato al 6,5%, contro il 6,4% di giugno, quando aveva già toccato il massimo da tre anni. In aumento anche l’indice dei prezzi alla produzione, che tocca il 7,5%.

1 Commento

Archiviato in 'E renare (i soldi, l'economia)

Una risposta a “Che giornata che si prospetta: borsa a picco e inflazione ai massimi

  1. son dolori caro mio, lacrime e sangue e il bello lo dobbiamo ancora vedere!q

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...