La borsa di Shanghai aprirà agli stranieri

La Cina potrebbe presto consentire alle società straniere di accedere alla borsa di Shanghai, facendo della città un centro finanziario internazionale. Lo riferisce il China Daily. “I lavori preparatori stanno andando avanti bene – ha detto Fang Xinghai, direttore generale dell’ufficio servizi finanziari di Shanghai – forse si potrà partire l’anno prossimo.” Alcune società straniere, tra cui la HSBC Holdings Plc e il gruppo London Stock Exchange Plc hanno già manifestato interesse. Secondo uno studio diffuso agli inizi di luglio, le offerte iniziali di acquisto presso le borse di Shanghai e Shenzhen potrebbero arrivare quest’anno a 500 miliardi di yuan (circa 60 miliardi di euro). “Aprire agli stranieri è uno dei primi e più importanti passi da fare per fare di Shanghai un centro finanziario globale – ha aggiunto Fang – e la Commissione per le regole di sicurezza in Cina e la Borsa di Shanghai stanno lavorando per la preparazione della normativa per consentire anche alle società straniere di quotarsi”.

Lascia un commento

Archiviato in 'E renare (i soldi, l'economia)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...