Frena l’export cinese, per il secondo anno consecutivo

L’amministrazione delle dogane cinesi stamattina ha diffuso dati economici, come riporta l’articolo del South China Morning Post di seguito. I dati mostrano una frenata delle esportazioni che dura da due anni, dimostrato anche dai dati del mese scorso, dopo che a novembre si era ben sperato. L’export in Cina  a dicembre cede il 6,1% su base annua (a 209,4 miliardi di dollari), mentre l’import sale del 3,1% (a 168,5 miliardi): il saldo commerciale si attesta a 40,82 miliardi di dollari, in frenata rispetto ai 44,61 miliardi del mese precedente.  A novembre le esportazioni, dopo un lungo digiuno, erano tornate positive (+0,1%), con le importazioni a quota +6,7%.

China’s exports measured in US dollars fell again in 2016 amid a global economic slowdown, marking a rare two-year drop in Chinese shipments overseas.

Chinese trade officials warned that the country’s US$2 trillion export machine might continue to lose steam as China’s trade partners may become more hostile to Chinese products.

China’s exports in 2016 fell 7.7 per cent compared with 2015 in dollar terms, deepening from a 2.8 per cent fall the previous year, China customs data showed on Friday. Imports fell 5.5 per cent last year.

Exports fell 6.1 per cent in December from the same period the previous year in dollar terms, underperforming a fall of 4 per cent predicted by economists and set against the drop of 1.6 per cent in November.

Imports grew 3.1 per cent last month, in line with market expectations, but lower than the rise of four per cent in November.

Huang Songping, a spokesman with the General Administration of Customs, said at a press briefing that China would continue to see trade woes this year amid a complex global situation and economic downward pressures at home.

“The global political pattern will see huge changes this year, such as the Brexit departure from the European Union, elections in major European countries, the new presidency in the United States and the election of South Korea’s president. [These] will all bring changes to current policies and may exacerbate the momentum of trade protectionism globally,” said Huang.

The government will closely watch for trade policies after Trump takes office, he added.

The US was China’s second-largest trade partner and its biggest export market in 2016.

China’s trade surplus reached US$40.8 billion in December, narrowing from the surplus of US$44.6 billion the previous month.

Lascia un commento

Archiviato in Senza Categoria

Al via la sesta edizione di Intimalente, festival di cinema etnografico a Caserta

Valorizzare le diverse culture e i molteplici linguaggi esistenti al mondo per aprirsi all’altro con occhio attento e curioso e cogliere la bellezza della diversità, come risorsa sociale e di relazione.

In linea con la mission, la Fondazione Mario Diana sostiene la VI° edizione di “IntimaLente”, il Festival di film etnografici organizzato dall’Associazione B.R.I.O. – Brillanti Realtà in Osservazione – col patrocinio della Città di Caserta.

L’edizione 2016 della rassegna si svolgerà al Centro Servizi Sociali e Culturali Sant’Agostino – in via Mazzini, 16 – da martedì 13 a giovedì 15 dicembre.

Un progetto che si avvale della collaborazione dell’Assessorato alla Cultura e alla Pubblica Istruzione del Comune di Caserta, guidato dalla professoressa Daniela Borrelli.

Un’occasione importante per lasciarsi guidare dalla sete di conoscenza e compiere un complesso percorso alla scoperta delle scienze sociali, umane e artistiche, in cui gli unici taccuini di viaggio saranno la macchina da presa e le fotocamere.

Qui potete scaricare la brochure_festival

Un festival che ha in sé introspezione e originalità, che deve il suo titolo a un’approfondita riflessione tra vecchi amici e al suggerimento di uno dei più importanti antropologi visivi al mondo, Michael Herzfeld della Harvard University.

Oltre a un ricco programma di proiezioni, dibattiti e incontri, saranno tre le grandi novità di questa sesta edizione: i lavori fuori concorso, pensati con la volontà di dar spazio al territorio per consentire comparazioni e studi “cross cultural”; la riproposizione di racconti fotografici quale tecnica alternativa per immagini fisse; e la presentazione rivisitata di un classico dell’antropologia italiana, “Sud e Magia” di Ernesto De Martino.

intimalente2016

1 Commento

Archiviato in Senza Categoria

Si immola un altro tibetano contro la Cina, sono 146 dal 2009

Un tibetano che viveva nella provincia cinese del Guansu si è immolato oggi secondo fonti delle associazioni per i diritti umani, nella prima immolazione da maggio scorso. Intorno alle 7 di stasera ora locale, un uomo si è immolato sulla strada principale di Machu (Maqu in cinese), non lontano dal Machu Bridge. Secondo i testimoni, l’uomo incitava alla liberazione dal tibet della Cina e il ritorno del Dalai Lama, mentre le fiamme lo avviluppavano. Il suo corpo è stato portato via dalla polizia e le sue condizioni, come il luogo dove è stato portato, sconosciute.

Qui una lista di immolazioni da International Campaign for Tibet ma non aggiornata a quella odierna.

self-immolation

Lascia un commento

Archiviato in 'O Tibbet e 'o munaciello, Senza Categoria

Lo strano gioco di Trump in Asia

Oggi alle 11 su Radio3 Mondo di Rai Radio 3 con Lucio Caracciolo e Marina Lalovic parlo delle politiche (presunte) asiatiche di DOnald Trump e delle telefonate contestate che ha fatto/ricevuto a/da Taiwan, Filippine e Pakistan. Sul sito della trasmissione anche il podcast successivamente.

1480936269021trump

Lascia un commento

Archiviato in Senza Categoria

Scoprire Ulaanbaatar e la Mongolia in Musica, su File Urbani

File Urbani, una bella trasmissione di Radio 3 Rai, ha mandato in onda ieri e l’altro ieri due mie puntate nelle quali racconto in musica Ulaanbaatar e la Mongolia. Per la stessa trasmissione ho curato le puntate di Pechino e di Shanghai.

Qui e qui trovate i podcast che potete scaricare.

Ecco la lista dei brani che ho scelto e utilizzato:

prima puntata

KHUSUGTUN
Tooroi Bandi

ZORIGOO
Kharkhira

CHIGGIS KHANIMG_0012
Chiggis Baatruud

MURDOJ
Manai Ekh Oron

A SOUND
Crying

 

seconda puntata

HARANGA
Manan

TRE ARTISTI
Altai Magtal

BYAMBASUREN
Sersen Tal

KHARANGA
Tolin Khul

NOROVBANZAD
Ulemjin Chanar

 

Lascia un commento

Archiviato in Senza Categoria

Totalitarismi in Asia e in America del sud: come si vive nei paesi comunisti?

Stamattina ho partecipato ad una interessante puntata di Ombibus LA7, sul tema. Con me a discutere c’erano Massimo Teodori, Badilla Morales , Massimo Urbani, Diego Fusaro, coordinati da Frediano Finucci, discutendo di Cuba, Venezuela, Cina e Corea del Nord.

Per chi se la fosse persa o volesse rivederla, eccola qui

http://www.la7.it/embedded/la7?&tid=player&content=199640&title=Omnibus

Lascia un commento

Archiviato in Senza Categoria

Conferenza sulla Mongolia

Oggi alle 18 al MAO (Museo d’arte orientale di Torino, Via San Domenico, 11) terrò una conferenza-conversazione sulla Mongolia. Ingresso libero.

Lascia un commento

Archiviato in Senza Categoria